F.I.G.S. Home E-mail

 

ORISTANO: Il resoconto della Sartiglia del Gremio dei Contadini

 


Una splendida remada di Francesco Castagna, 19 stelle e la forte pioggia per la prima giornata della Sartiglia 2016. Ma su tutto pesa la tristezza per la morte del cavallo di Andrea Congiu che è scivolato nel piazzale di stazionamento dei cavalieri nello slargo di S.Antonio, è crollato a terra e ha battuto violentemente il capo. Il soccorso immediato dei veterinari non è bastato a salvare la vita al cavallo che è morto quasi immediatamente. Nessuna conseguenza, fortunatamente, per il cavaliere.
La Fondazione Sa Sartiglia, da sempre impegnata con azioni concrete per il benessere animale, esprime rammarico per la morte del cavallo dovuta a una tragica fatalità.
La cronaca della prima giornata della Sartiglia 2016, quella del Gremio dei Contadini, non si può soffermare però solo su questo triste episodio. Le immagini della vestizione, lo spettacolo dei costumi, la bellezza dei cavalli e delle tante discese alla stella che hanno fruttato un bottino finale di 19 stelle sono la cornice di un'altra splendida edizione della giostra equestre. Un'edizione che sarà ricordata per la splendida Remada di Su Componidori Francesco Castagna, impeccabile nell'atto di impartire la benedizione alla folla sdraiato sul suo cavallo al termine della corsa alla stella.
Castagna ha diretto al meglio la corsa, anche se la forte pioggia a un certo punto della giornata ha condizionato l'esibizione dei cavalieri, soprattutto in via Mazzini dove solo poche pariglie sono riuscite a offrire uno spettacolo all'altezza della loro bravura.
Alla fine della giornata le stelle infilzate sono state 19. Ha aperto la serie su segundu Federico Fadda e dopo di lui Sergio Ledda, Franco Ledda e Giuseppe Sedda. La quinta stella alla 17 esima discesa con Pasquale Forgillo. A seguire Matteo Licheri, Attilio Balduzzi, Paolo Rosas, Anthony Maccioni, Andrea Piroddi. Undicesima stella per Francesco Serra, quindi Antonio Cuccu, Alessandro Crobu, Daniele Mattu e Roberto Pau. La sedicesima stella per Andrea Cinus, al primo centro. Diciassettesima per Marco Cardias, stella numero 17 e a chiudere Paolo Soddu e Luigi Iriu, stella numero 19. Tore Aru ha centrato la ventesima, ma non l'ha trattenuta per la distanza necessaria a ottenere la convalida da parte dei giudici della giuria.
Mentre un forte temporale spazzava il centro storico di Oristano Francesco Castagna tentava di nuovo la fortuna con su stoccu, ma anche questa volta falliva di poco l'obiettivo.
Il corteo dei cavalieri si è quindi spostato in via Mazzini per la corsa delel pariglie, ma anche qui la pioggia ha condizionato l'esibizione dei cavalieri.

 

ORISTANO: Il resoconto della Sartiglia del Gremio dei Falegnami

 

Con sedici stelle centrate su 88 discese il Gremio dei Falegnami archivia l'edizione 2016 della corsa alla stella. Tre le stelle d'oro, quelle di Pasquale Forgillo, Franco Ledda e Fabio Carboni, ma neanche un centro per la pariglia di Su Componidori Alessio Garau che però ha gestito la manifestazione in maniera impeccabile e ha corso anche una bella remada per buona del percorso in via Duomo.
La giornata del Gremio di San Giuseppe è iniziata con la suggestiva vestizione di Su Componidori. Le abili mani delle massaieddas hanno cucito su Alessio Garau i panni del capocorsa. Un rito antico che ogni volta incanta per la sua bellezza.
In via Duomo dopo il tradizionale incrocio delle spade Garau ha dato il via alla giostra. Suo il primo tentativo, purtroppo infuttuoso, come quello dei suoi due compagni di pariglia gianluca Russo e Andrea Solinas.
Non è andata meglio alla pariglia di Francesco Castagna che domenica ha guidato la corsa dei contadini. Anche in questo caso neanche un centro.
Per la prima stella si è dovuto attendere il tentativo di Bernardino Ecca che ha inaugurato la serie che si è fermata a quota 16.
Il secondo centro è stato di Caludio Tuveri e dopo di lui la sorte è stata benevola con Fabrizio Pomogranato, Peppe Frau, Gianleonardo Murruzzu e Giampaolo Mugheddu.
Di Pasquale Forgilloil settimo centro che sommato al successo di domenica gli è valso la stella d'oro.
Alla 46esima discesa Alessandro Scanu ha fatto centro per la nona volta. Decima stella per Roberto Bubu Salaris.
Franco Ledda ha portato a 11 il computo guadagnando anch'egli la stella d'oro. Stessa sorte per Fabio Carboni con la 12esima stella della giornata.
Alessandro Pinna, Pierpaolo Falchi, Fabrizio Misura e Graziano Pala hanno completato la serie chiudendo il bottino a quota 16.
In via Mazzini lo spettacolo delle pariglie con lacune belle evoluzioni e l'incidente occorso ad Attilio Balduzzi che è scivolato da cavallo e ha sbattuto la spalla. Immediatamente soccorso è stato trasportatro via in ambulanza per sottoporsi ad accertamenti.
Tra le migliori pariglie quella di Antonio Giandolfi, Andfrea Piroddi e Andrea Manias che hanno proposto una spettacolare piramide. Gianni Serra, Antonella Rosa e Andrea Cossu hanno porposto i laterali in piedi con il centrale rovesciato così come Giancarlo Melis, Marco Cardias e Ignazio Nonnis e due laterali in piedi con il centrale girato di Daniele Mattu, Elisabetta Sechi e Cristian Sarais. Numerosi i tre su tre ben riusciti.

(Roberto Parnetti)

F.I.G.S.

XIII GIORNATE DELLA STORIA

17 e 18 NOVEMBRE 2018

XII GIORNATE DELLA STORIA

18 e 19 NOVEMBRE 2017

XI GIORNATE DELLA STORIA

19 e 20 NOVEMBRE 2016

BAGNO A RIPOLI GIOSTRA DELLA STELLA

ACQUASPARTA SI CORRE LA GIOSTRA DELLA LINCE

NARNI NEGATIVO IL CONTROSSO ANTIDOPING

CALVI LA CONTRADA CROCE VINCE IL PALIO

NARNI MEZULE VINCE IL BRAVIO

CALVI NOMINATO IL MAESTRO DI CAMPO DELLA GIOSTRA

CALVI IN ESPOSIZIONE GIOSTRE QUINTANE E PALII

NARNI CORSA ALL'ANELLO 2016

NARNI CORSA ALL'ANELLO STORICA 2016

ASSEMBLEA NAZIONALE F.I.G.S.

23 APRILE 2016

 ORISTANO

Il resocondo della Sartiglia  

FESTA DELLA POLENTA VERNIO

12 e 14/02/2016

SA SARTIGLIA ORISTANO

7-9/02/2016

PALIO DI COCCONATO

17 - 24 - 25/09/2016

Workshop/Seminario

18 Aprile 2015

ASSEMBLEA NAZIONALE F.I.G.S.

29 NOVEMBRE 2014

DIOTTO A SCARPERIA

PALIO DI VALFABBRICA

SPONSALIA

ACQUAVIVA

PALIO DEI CONTI OLIVA

PIANDIMELETO

GIOSTRA DELL'ORSO

PISTOIA

ASSEMBLEA NAZIONALE F.I.G.S. 5 APRILE 2014

ASSEMBLEA NAZIONALE F.I.G.S. MONTOPOLI VAL D'ARNO

GIOSTRE ALL'ANELLO IN EUROPA

UN CAVALLO PER TUTTE LE CORSE

L'AQUILA

Restauro dei dipinti

BORSA DI STUDIO

 "Ambasciatore nel mondo"

Accordo con Federculture

FIGS, Federazione Italiana Giochi Storici

   FEDERAZIONE ITALIANA GIOCHI STORICI - Casella Postale 339 - 50123 Firenze Centro - Tel: 3393067722  Fax: 1782203810 - P.IVA: 05514670487 - e-mail: info@feditgiochistorici.it

- Il materiale esposto nelle pagine riservate alle associate è fornito volontariamente dalle stesse che assumendosene la totale responsabilità ne autorizzano la pubblicazione. -